free page hit counter

Alessandra Fierro

da ” Qualcosa di me non esiste” La Gru edizioni, marzo 2020.

FORSE HO NOTATO LA LIBERTÀ IN TE



Forse ho notato la libertà in te.
Qualcosa che ha scoccato forte,
a contatto col mio vergine respiro.
Forse eri soltanto l’angolo di cielo
e il tripudio di verdi azzurri
che illuminano l’aria,
mentre il mondo va avanti
e noi vagabondi restiamo a vagare negli abissi.

I nostri istanti di pace
li ricordo come oro sfumato.
Vivono ora dentro me stessa,
e il grigio di oggi li ricopre violento,
fondendo il mare con le gocce di pioggia.
Ho corso forte, ho corso tanto,
per scrollarmi di dosso
i suoni dolci dell’acqua,
che scroscia sulle nostre risate.

I rimpianti li ho bruciati,
e ho annodato alla vita nuovi gioielli:
risplendono e si chiamano col mio nome.
Saranno il mio nuovo orgoglio,
come i tuoi occhi chiusi
sulle mie mani aperte.




 Alessandra Fierro (1989) vive a Milano ma nelle sue vene scorre il mare che le ha dato i natali (Puglia) e che l’ha cresciuta (Romagna). Nel 2019 ha scritto la sceneggiatura di un cortometraggio di produzione indipendente.
Qualcosa di me non esiste è la sua prima raccolta di poesie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *